DIY TRECCIA A LISCA DI PESCE

19.08.2015

Categoria : DIY

Ideale per tantissime occasioni!

Scopriamo insieme com’è semplice realizzare questa favolosa acconciatura!

Fase 1

Separa i capelli in due sezioni uguali e simmetriche, seguendo una linea retta centrale.

Usa un pettine per dividere i capelli in modo uniforme e ordinato.

Lega poi le due ciocche ottenute con dei piccoli elastici, il più vicino possibile alla riga centrale.

fase 1

Fase 2

Afferra una piccola ciocca di capelli dalla parte esterna del lato sinistro.

Tieni presente che più le ciocche sono sottili e più il risultato sarà d’impatto.

Le trecce di questo genere richiedono più tempo per la realizzazione, ma sono meravigliose.

fase 2

Fase 3

Porta la piccola ciocca di capelli sopra a quelli del lato sinistro, quindi afferrala sotto quelli del lato destro.

In altre parole, la ciocca deve passare sopra il lato sinistro e finire sotto quello destro.

Cerca sempre di fare in modo che le ciocche abbiano più o meno la stessa  dimensione, e quindi lo stesso spessore, altrimenti la treccia risulterà irregolare.

fase 3

Fase 4

Ripeti la fase 2 e 3 per il lato opposto.

Afferra una ciocca dalla parte esterna del lato destro, portala sopra il resto dei capelli dello stesso lato, quindi falla passare sotto quelli del lato sinistro.

fase 4

Fase 5

Continua con lo stesso procedimento su tutta la lunghezza dei capelli, alternando i lati da cui prendi le ciocche.

fase 5

Fase 6

Lega ora la fine della treccia con un elastico.

Volendo puoi aggiungere un fiocco, una mollettina o un piccolo ciondolo per dare all’acconciatura un tocco di personalità in più!

fase 6

Fase 7

In ultimo, servendoti di un paio di forbici, taglia i due elastici con i quali abbiamo legato i capelli ad inizio procedimento, nella fase 1.

Se ti sembra di sentire che la treccia sia troppo stretta ed i capelli troppo tirati, usa le dita per allentare leggermente gli intrecci e donare all’acconciatura un’effetto meno rigido.

fase 7

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *