KIABI LIFE: L’INTERVISTA DI NOEMI

20.04.2015

Kiabi è sicuramente un’azienda che offre il lavoro a tanti giovani ragazzi che decidono di far intraprendere alla propria vita la strada della carriera.

E’ vero, in Kiabi si parla di lavoro, di crescite professionali, di progetti e sogni da realizzare… ma Kiabi è una grande casa dove nascono amicizie fraterne, grandi amori e famiglie unite.

Kiabi Life oggi vi porta in giro con Noemi che ha deciso di trascorrere la sua giornata di shopping con Mirko, suo collega e amico conosciuto, tra i banchi di scuola? No…! Tra le appenderie del negozio!!!

MIRKO

Come tutte le nostre interviste iniziamo subito facendo le presentazioni. Raccontaci qualcosa di te.

Sono Noemi ho 27 anni e sono nata a Roma. Ho cominciato a lavorare in Kiabi nel 2008 come assistente alle vendite.

Adesso sono una felicissima responsabile di reparto.

Vivo a Fiumicino con i miei genitori, mio fratello, i miei nonni e con i miei 2 gatti: Gandalf e Romeo.

FEDERICA

Da quello che si vede ti piacciono i capi colorati. E’ solo un’impressione?

Esatto. Mi piace tutto ciò che è colorato.

Non mi piace la monotonia, e quindi cerco attraverso i capi colorati di creare tutti i giorni qualcosa di diverso e alternativo che mi metta allegria.

FEDERICA2

Il tuo rapporto con la moda? La segui o hai un tuo stile personalizzato?

La moda la seguo, la moda la personalizzo.

Cerco sempre di seguire tendenze più ricercate e dai dettagli minuziosi perché per me moda è ≠ da massa.

FEDERICA3

Se ti dico Kiabi, velocemente cosa mi rispondi?

Mi viene in mente un mondo pieno di colori.

Un mondo felice, dove tutti ti sorridono.

Il nostro slogan è cucito proprio addosso a noi: KIABI COLORA LA VITA!

FEDERICA4

Per concludere: come vuoi salutare i nostri amici di Kiabi – Blog?

  • Provate a passare almeno una volta in un negozio Kiabi.
  • Diventerà la vostra droga.
  • Troverete tutto ciò che volete.
  • Troverete tutto ciò che non vi aspettate.
  • Troverete la moda a piccoli prezzi….ma veramente PICCOLI.

Noemi.

FEDERICA5

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *